Presentazione

I mutamenti avviati dalla crisi economica mondiale originata nel 2007 spingono ad un ripensamento integrato e multidisciplinare dei modelli economico-socialiconsolidatisi negli ultimi trent’anni, sia in termini di analisi che d’implicazioni riguardanti la policy.

Il presente Master intende contribuire al ripensamento di tali modelli economico-socialipartendo da un proficuo dialogo fra Filosofia, Economia e Scienze Umane nella prospettiva dell’Economia Civile.

La sfida consiste nel riportare al centro del dibattito un’economia che affermi con forza il ruolo dei beni relazionaliquali elementi capaci di dare nuova linfa alla vita economica e civile. Vale a dire, specificamente, che sia in grado di riorientare il management nella direzione di una nuova prospettiva etica coerente con tali elementi.

L’obiettivo è quindi quello di coniugare conoscenza e competenza con lo sviluppo umano e relazionale. Il percorso proposto intende fornire – attraverso lezioni frontali, studio individuale e lavori di gruppo – gli strumenti teorici e pratici per conseguire competenze e capacità critiche sufficienti a ripensare eticamente i modelli aziendali consolidati e le loro forme di organizzazione, proponendo nuove vie di crescita per le imprese.

Leggi il Bando e Scarica la modulistica

Ammissione e Selezione

Il Master, della durata di 12 mesi è rivolto a laureati magistrali o magistrali a ciclo unico, nell’ambito della Filosofia, delle Scienze Umane, economiche e giuridiche.

La quota di iscrizione al Master è di € 2500. Saranno messe a disposizione fino ad un massimo di 15 borse da attribuire ai primi 15 candidati secondo l’ordine della graduatoria di merito.

La selezione avrà luogo soltanto se i candidati saranno in numero superiore a 15 e sarà effettuata al fine dell’attribuzione della borsa di studio. Pertanto i primi 15 candidati utilmente collocati in graduatoria avranno una borsa di studio di importo pari al costo di iscrizione al corso.

I candidati utilmente collocati in graduatoria dal n. 16 al n. 20 potranno iscriversi pagando interamente la quota di iscrizione. La selezione sarà per titoli e colloquio. Al colloquio saranno attribuiti 10 punti, ai titoli 10 punti.

I criteri di attribuzione dei punteggi per i titoli sono indicati all’art. 3 del Regolamento Didattico del Master in questione.

Il colloquio si intenderà superato ove il candidato raggiunga il punteggio minimo di 6 punti.

Le materie oggetto del colloquio in caso di eventuale selezione sono: Cultura generale economica e filosofica;

L’eventuale colloquio si svolgerà in data 2 Aprile 2019 con inizio alle ore 9:00 presso Palazzo Peiro (studio prof. M. Marianelli, Via dell’Aquilone, 8 – 06123 Perugia).

La durata del Master è di n. 1750 ore così ripartite: n. 366 ore di lezione frontale, n. 1234 ore di studio individuale ed elaborato finale e n. 150 ore di stage;

Il Master prevede il conseguimento di 70 crediti formativi universitari così ripartiti: n. 61 crediti per attività didattica frontale, assistita/laboratoriale e studio individuale; n. 3 crediti formativi per l’elaborato e la prova finale; n. 6 crediti formativi per lo stage.

Il bando e la relativa modulistica sono consultabili e scaricabili nel sito del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione (http://www.fissuf.unipg. it) e all’indirizzo Internet dell’Ateneo: www.unipg.it alle voci: didattica/master e corsi di perfezionamento.

La scadenza per la presentazione delle domande è l’11 Marzo 2019.

Per info e iscrizioni: luca.alici@unipg.it
Durata: 12 mesi
Quota d’iscrizione: € 2500
Numero minimo: 8 partecipanti
Numero massimo: 20 partecipanti
Borse di studio: 15 candidati
Deadline Iscrizioni: 11/03/2019
Colloquio selezione: 02/04/2019

Leggi il Bando e Scarica la modulistica



Sedi del Master e Stage

Il Master si svolgerà presso il Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione (piazza Ermini, 1 – Perugia) e sedi degli enti Partner.

Orario dettagliato e sedi delle lezioni verranno forniti successivamente all’iscrizione a tutti i candidati e rese pubbliche nel sito del Master.

Il Master prevede la possibilità di effettuare Stage formativi presso aziende qualificate, segnaliamo: SCAI S.P.A, Officina Sociale soc. Coop SVILUPPUMBRIA SPA e altri enti che verranno indicati dopo l’iscrizione.

Insegnamenti

Modelli di economia a confronto
Prof. Paolo Polinori

Economia civile e sistemi manageriali
Proff. Giuseppe Argiolas, Benedetto Gui

Dinamiche e meccanismi di alto e di basso livello nei processi di riconoscimento sé-altro
Prof.ssa Claudia MazzeschiProf.ssa Elisa Delvecchio

Psicologia e organizzazione aziendale
Prof. Carlo Odoardi

Incertezza, riduzionismo ed etica nella scienza economica: implicazioni di politica economica
Prof. Marcello Signorelli

Fondamenti dell’Etica. Etica, economia e vita personale
Prof. Luigi Cimmino

Beni relazionali e dialettica del dono. Dall’egoismo alla solidarietà
Prof. Marco Moschini

Modelli di relazionalità e valori condivisi
Prof. Massimiliano Marianelli

Economia civile e gestione delle organizzazioni non profit
Prof. Luca Ferrucci

Politica e beni relazionali
Prof. Luca Alici

La ferita dell’altro e la logica del dono nelle organizzazioni.

Prof. Emmanuel Gabellieri

Etica ed economia I
Prof. Bruno Bignami

Etica ed economia II
Prof. Guglielmo Chiodi

Etica e pubblica amministrazione
Prof. E. Carloni

Etica della comunicazione. Comunicazione di marketing e comunicazione organizzativa
Prof. Paolo Contini

L’Economia civile e l’ibridazione dei modelli giuridici di impresa
Prof. Alessandro Mazzullo

Governo societario, l’esperienza italiana tra legge e autoregolamentazione
Prof. Mauro Agostini

Trasformazione del lavoro, people e Reward management
Proff. Gabriele Gabrielli e Francesca Zaccaro

Organizzazione aziendale
Prof.sse Laura Innocenti e Alessia Sammarra

Etica ed Economia III
Prof. Alberto Mingardi

Interesse pubblico e regolazione dell’attività di impresa
Prof. Enrico Carloni

Etica e pubblica amministrazione
Prof. Riccardo Ranalli

Etica e pubblica amministrazione
Dott. Fausto Cardella

Creazione d’impresa e valore dell’organizzazione
Dott.ssa Elisa Cesaretti

Creazione d’impresa e valore dell’organizzazione
Dott. Franco Calzini

Modelli di relazionalità e valori condivisi
Dott. Gianni Rossi

Economia civile e sistemi manageriali
Dott. Federico Mucciarelli

Gestione risorse umane
Proff. Sara Mormino, Fabrizio Maimone

Comportamento organizzativo
Prof.ssa Laura Innocenti

Creazione e diffusione della conoscenza tra vecchie e nuove metodologie: modelli competenze e pratiche nell’epoca digitale
Proff Sara Mormino, Fabrizio Maimone e Giorgio Tintino

Leadership: modelli, competenze e pratiche nell’epoca digitale
Proff. Gabriele Gabrielli, Emanuele Mangiacotti

Capabilities e valorizzazione della persona nelle imprese
Prof. Fulvio Longato

Creazione d’impresa e valore dell’organizzazione
Prof. Andrea Cruciani

Bilancio sociale e creazione di valore per la società
Prof. Alessandro Montrone

Diseguaglianze e iniquità
Prof. Sergio Belardinelli

Cultura digitale
Prof. Massimo Capponi

L’ economia come scienza morale e il paradigma del dono
Prof. Francesco Fistetti